cane marrone rappresentativo dell'articolo sterilizzare un cane maschio si o no?

È sempre necessario sterilizzare un cane maschio sano?

Certamente non è necessario sterilizzare un cane maschio a priori e non senza una valutazione comportamentale.

I danni di una sterilizzazione non necessaria

Il più delle volte, con la sterilizzazione fatta senza la giusta valutazione, si creano danni permanenti al cane.

La sterilizzazione potrebbe infatti portare quel soggetto a non avere più ormoni e neurotrasmettitori collegati, che danno coraggio, fiducia, capacità, voglia di esplorare e mettersi in gioco.

Spesso la sterilizzazione rende il soggetto più insicuro e si potrebbe condurre verso la depressione.

Il metabolismo rallenta e così il cane diventa più predisposto all’obesità, mentre cani di grossa taglia potrebbero andare incontro all’incontinenza.

Sterilizzare un cane maschio contro l’aggressività?

In alcuni casi con la sterilizzazione si abbassa l’irritazione irrequieta e impulsiva legata al testosterone, ma non è certo la panacea contro le aggressioni!

Ogni aggressione infatti ha le sue origini e l’aggressività del cane è un modo di comunicare, per cui il comportamento va studiato e contestualizzato.

Sterilizzare un cane maschio non è poi certamente la soluzione nei casi di iperattività, o di ipersensibilità, o finanche nelle distruzioni in casa o nelle ansie in generale.

Quando consigliare di sterilizzare un cane maschio

In alcuni casi la sterilizzazione del cane maschio si consiglia perché molti soggetti non sono in grado di gestire, oltre alle loro problematiche comportamentali già presenti, anche la spinta ormonale data dal testosterone.

Si tratta tuttavia di casi particolari, da valutare singolarmente con l’aiuto di un medico veterinario esperto in comportamento.

Diverso è il discorso in caso di patologie conclamate come negli anziani con iperplasie gravi alla prostata o cisti, ernie perineali, nei tumori testicolari o in altre patologie in cui l’intervento è d’obbligo.

Una sterilizzazione “reversibile”

Se proprio non si è sicuri degli effetti della sterilizzaizione su di una particolare soggetto, c’è una soluzione!

Per fortuna infatti, da diverso tempo è possibile eseguire una castrazione chimica reversibile e di breve durata.


Se vuoi maggiori informazioni, contattaci! Valuteremo insieme il miglior modo di prenderti cura del tuo cane.

Articoli simili